Assicurazione progetto Sara S.A.F.E: scegliere l’offerta migliore

Crisi e investimenti: consigli su come comportarsi
16 agosto 2013
L’assicurazione Rcauto chiede tariffe insopportabili?
26 agosto 2013

Assicurazione progetto Sara S.A.F.E: scegliere l’offerta migliore

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Assicurazione progetto Sara S.A.F.E: scegliere l’offerta migliore

Arrivare a scegliere l’assicurazione più giusta per le proprie esigenze è ormai sempre più complesso.
“Obiettivo del nostro progetto, spiegano le associazioni Movimento Consumatori, Adusbef e Federconsumatori, è informare gli utenti sull’importanza di valutare, al momento della comparazione, non solo il costo ma anche la presenza di eventuali clausole nel contratto”.

Non è casuale infatti che il progetto si chia mi “S.A.F.E. – programma di orientamento per una scelta dell’assicurazione Facile e Sicura”.

Particolare attenzione sarà data all’informazione ai cittadini con l’attivazione di un call center, un numero verde e la divulgazione di un vademecum informativo diffuso negli oltre 1.000 sportelli delle tre associazioni partner.

Per diversificare i messaggi in base ai target saranno realizzati dei direct marketing.

Attraverso i social network e un forum sarà lanciato un evento virtuale “centra e posta!” con l’obiettivo di racco gliere in una fotogallery le foto segna letiche inviate dai cittadini con oggetto situazioni stradali improprie o assurde rispetto alla viabilità e alla sicurezza stradale.

Innovativa inoltre l’idea di realizzare una campagna di comunicazione utilizzando una Web APP, un’applicazione accessibile da smartphone, iPad e via dicendo senza dover usare necessariamente un Pc.

Infine, in merito alle iniziative di educazione stradale rivolte ai giovani tra i 18 e i 30 anni, molto creativa l’idea prevista nel progetto di realizzare un gioco a quiz “Operazione, gratta la risposta”, con la divulgazione delle risposte in occasione di uno degli eventi più frequentati dai giovani, ovvero l’Heineken Jammin Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *