Fastweb Navigacasa: internet senza limiti Fastweb
2 ottobre 2011
Le offerte Adsl extra: non farsi abbagliare
5 ottobre 2011

I contratti: bloccate le tariffe a basso costo

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

I contratti: bloccate le tariffe a basso costo

Il mercato dell’Adsl oggi è piuttosto competitivo e i fornitori di servizi prevedono pertanto una durata minima del contratto di 1 anno, automaticamente rinnovato nel caso in cui l’utente non comunichi per tempo a mezzo raccomandata la disdetta, pena il pagamento di una somma che varia da operatore a operatore.

Il consumatore può ovviamente in qualsiasi momento aderire a un altro piano di abbonamento ma, se per esempio il provider riduce i prezzi delle proprie offerte, raramente a un abbonato verrà ridotto il costo sottoscritto inizialmente.

In questo caso non è scontato che si riesca a ottenere la riduzione della spesa da sostenere.

Alcuni provider propongono di cessare il contratto in essere a favore dell’apertura di un contratto nuovo.

Un tentativo sostenibile è quello di avanzare la minaccia di passare alla concorrenza: quando un fornitore di servizi riceve una comunicazione di questo tipo, la tendenza è quella di contattare immediatamente il cliente per indagare sulle motivazioni e fargli una controproposta commerciale.

Adsl: problemi accesso a internet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *