Tariffe di terminazione fisso-mobile: troppo care

Dizionario: investimenti e crisi
2 gennaio 2012
Smartphone android: offerte dei gestori di telefonia
8 gennaio 2012

Tariffe di terminazione fisso-mobile: troppo care

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Tariffe di terminazione fisso-mobile: troppo care

L’autorita garante delle comunicazioni (Agcom) ha posticipato di sei mesi la riduzione delle tariffe di terminazione, quelle pagate fra operatori diversi e che alla fine ricadono sugli utenti.

Da questo mese la tariffa rimane a 5,3 centesimi, che non solo è la piu alta d’Europa, ma è superiore a quel primo taglio proposto a 4,1 centesimi, già giudicato insufficiente dalla Commissione europea.

Per fare un contronto, da gennaio 2012 le tariffe di terminazione in Francia saranno di 1,5 centesimi di euro, quelle in Gran Bretagna di 1,96.

Soltanto a partire da luglio 2012 le riduzioni in Italia inizieranno a diventare più consistenti. Troppo tardi.

L’ultima decisione presa dal Garante, sollecitata più volte dalla Commissione europea a tagliare costi, è motivo in più per continuare la raccolta di firme. Valuteremo se impugnare la delibera dell’Agcom e, soprattutto, da luglio 2012 monitoreremo che ai tagli delle tariffe di terminazione corrisponda un’adeguata riduzione delle elevatissime tariffe fisso-mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *