Controllare connessione Hsdpa o Umts: Internet Key

Copertura connessione mobile Hsdpa: Internet Key
18 aprile 2012
Tariffe a tempo addebito a sessioni: Internet Key
27 aprile 2012

Controllare connessione Hsdpa o Umts: Internet Key

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Controllare connessione Hsdpa o Umts: Internet Key

In tutti i casi, vale sempre e comunque la vecchia regola “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”: è preferibile controllare di persona che la copertura ci sia davvero, prima di sottoscrivere qualsiasi tipo di contratto.

Basta prendere un telefonino abilitato all’Umts o all’Adsm e, dal numero di tacche, verificare la presenza è la potenza del segnale.

Tenendo presente che l’esistenza di una connessione Hsdpa o Umts non significa per forza di cose poter navigare ad alte velocità: molto dipende dall’affollamento delle connessioni;

le prestazioni dipendono infatti anche dalla quantità di spettro radio disponibile, una risorsa al momento scarsa, che tende a saturarsi rapidamente.

E’ un problema scottante, che ha generato lo scorso ottobre addirittura un’interrogazione in Parlamento.

Per ovviare all’inconveniente, gli operatori mobili si stanno muovendo per ottenere maggiori disponibilità di banda: una delle ipotesi e quella di utilizzare le vecchie frequenze delta Tv analogica, una volta che queste si libereranno per il passaggio completo alle trasmissioni in digitale.

Tariffe internet mobile: tutte le offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *