Copertura connessione mobile Hsdpa: Internet Key

Monoraria: la tariffa per energia elettrica più conveniente
14 aprile 2012
Controllare connessione Hsdpa o Umts: Internet Key
22 aprile 2012

Copertura connessione mobile Hsdpa: Internet Key

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Copertura connessione mobile Hsdpa: Internet Key

Dove la connessione mobile Hsdpa non è presente, si naviga con la Internet Key sfruttando il protocollo Umts, che può raggiungere i 384 Kb/s di picco;

o, se nemmeno l’Umts è disponibile, con il “vecchio” sistema Gprs, in grado di sfrecciare, si fa per dire, in media a 30-40 Kb/s, come un modem analogico o con la variante Edge, un perfezionamento del Gprs con cui si arriva fino a 150-200 Kb/s.

Prima di acquistare un’internet Key di ultima generazione è bene percio verificare che l’Hsdpa o perlomeno l’Umts siano presenti nelle zone dove si pensa di utilizzarla.

Tutte le compagnie di telefonia mobile mettono a disposizione sui loro siti dei database geografici che consentono di verificare quale tipo di segnale è presente in un determinato Comune della Penisola.

Sul sito di Vodafone, si può accedere alla mappa di tutte le località coperte dal segnale Umts e Super Umts digitando “copertura broadband” nel motore di ricerca interno e poi cliccando sul primo link suggerito.

Nel sito di 3, bisogna prima accedere all”area clienti del sito (http://areaclienti.tre.it) e poi cliccare su “Internet Mobile e “Copertura Nazionale”.

Per quanto riguarda Wind, all’Url www.wind.it/download/privati/trasparenza/coperturawind_nov2008.xts è possibile scaricare un foglio di calcolo Excel che, grazie a una macro, rende nota le coperture Gprs, Edge e Hsdpa nel Comune prescelto.

La capillarità della rete Tim è invece verificabile all’indirizzo: www.tim.it/coperturaumts/c/italia/selezionaprovincia.do.

Tariffe internet mobile: tutte le offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *