Vodafone senza scatto: tariffa cellulare Vodafone
10 novembre 2011
Conti deposito e conti correnti
12 novembre 2011

Conti correnti: consigli crisi economica

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Conti correnti: consigli crisi economica

Quando si ha paura generalmente si pensa di tenere i soldi a casa, sotto il materasso (decisione molto imprudente, non fosse altro che per il rischio-ladri) o sul conto corrente.

Il normale conto corrente in banca rende quasi zero mentre i conti di deposito online (Che Banca, Conto Arancio e via dicendo) offrono rendimenti netti vicini al 3%, soprattutto se si tengono vincolati i propri risparmi per un anno. Una quota parcheggiata in questo modo garantisce una certa tranquillità.

Anche se c’è chi paventa un prelievo forzoso sui depositi, per il momento scongiurato, come fece Amato nel 1992 (quando furono prelevati 6 lire ogni mille depositate sul conto).

A vantaggio dei conti gioca anche il ribasso, da gennaio 2012, delle imposte sugli interessi (dal 27 al 20%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *