5G: la tecnologia mobile che cambierà la nostra vita
5G: la tecnologia mobile che cambierà la nostra vita
25 aprile 2015
Banda larga, connettersi a una velocità di 100 Mbps con Enel
12 maggio 2015

Offerta smartphone ricevuta via sms: truffa?

Offerta smartphone ricevuta via sms: truffa?
Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Offerta smartphone ricevuta via sms: truffa?Offerta smartphone ricevuta via sms: truffa?

Ho ricevuto via SMS un’offerta molto interessante.
In pratica, un operatore telefonico mi offriva a un prezzo stracciato la possibilità di acquistare uno degli smartphone del momento.

Tutto questo perchè a loro dire ero stato selezionato in quanto utente fedele.

Il problema è che il presunto operatore telefonico coincide con quello che mi ha fornito la scheda SIM.

Dopo aver seguito il link, mi sono ritrovato in una pagina Web con offerte davvero incredibili, alle quali nessuno avrebbe potuto rinunciare.

Ho eseguito la procedura mostrata a video: ho inserito i miei dati anagrafici, con numero di telefono, email e dati della carta di credito, ma dopo aver premuto il tasto “acquista” sono stato reindirizzato a una pagina di errore.

Qui ho capito che probabilmente ero stato truffato e ho immediatamente contattato la mia banca per bloccare la carta di credito.

Avendo inserito i miei dati reali, cosa vado ancora a rischiare?

Mirko S.

Risposta

Bisogna sempre diffidare da offerte che risultano troppo convenienti.

Purtroppo, nessuno ci regala niente per niente.

Per prima cosa è sempre bene controllare che il link o il numero di telefono siano corrispondenti a quello dell’operatore telefonico.

Quando si viene reindirizzati a un sito Web, bisogna controllare che nella barra degli URL non vi siano indirizzi strani del tipo www.askhv.biz/engine/ (nome operatore telefonico].

Anche se la grafica della pagina è identica a quella del sito originale, inoltre, quando un sito richiede l’inserimento dei dati della propria carta di credito, si viene reindirizzati a una pagina Web sicura con protocollo HTTPS (si usano connessioni SSL criptate), che si può notare nella barra degli indirizzi.

Hai fatto benissimo a richiedere il blocco della carta di credito appena hai avvertito odore di bruciato!

Per quanto riguarda i tuoi dati personali, invece, è probabile che verranno clonati e utilizzati per qualche truffa telematica o per inviare email di phishing ad altri ignari utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *