Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

Dal 1° Gennaio costo bollette si ridurrà dell’1,2%
Dal 1° Gennaio costo bollette si ridurrà dell’1,2%
29 dicembre 2015
Canone Rai con la bolletta ma con meno pubblicità
Canone Rai con la bolletta ma con meno pubblicità
27 gennaio 2016

Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

Trenitalia: tariffe base biglietti dei treni +3,5%

CODACONS: STANGATA DA 1,4 MILIARDI SUI TRASPORTI

Ancora brutte notizie per i viaggiatori.
Dopo l’aumento dei prezzi dei pedaggi autostradali, adesso tocca ai biglietti dei treni subire nuovi rincari.

Trenitalia aumenta i prezzi: Frecce più care fino a +3,5%

Ferrovie dello Stato ha fatto sapere che le tariffe base delle Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca) subiranno un incremento medio del 2,7%, con variazioni che passano da un +2,3% per il biglietto base del Frecciarossa Napoli-Roma (che sale da 43 a 44 euro) a un +3,5% per la frequentatissima tratta Roma-Milano (che passa da 86 a 89 euro).

L’azienda ha tenuto a sottolineare che l’aumento riguarderà solo le tariffe più alte e flessibili, mentre quelle di economy, supereconomy e le altre offerte resteranno invariate. «Si tratta solo di ritocchi, è il primo adeguamento dei prezzi dal 2011.

Nel 2015 i biglietti base sono stati solo il 10% di quelli venduti», dicono da Trenitalia.
Ma le polemiche non si sono fatte attendere.
Il Codacons ha parlato di «una vera e propria stangata» sui trasporti, considerando che — oltre alle autostrade che registrano un aumento medio dello 0,86% e ai treni — «costerà di più anche l’aereo, con l’addizionale comunale che cresce di 2,5 euro, portando l’odioso balzello a 9 euro a passeggero, 10 se si parte da Ciampino o Fiumicino».

Secondo un primo calcolo, i rincari del nuovo anno porteranno le famiglie italiane a spendere per viaggiare nel corso del 2016 oltre 1,4 miliardi in più rispetto al 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *